Juventus-Inter, probabili formazioni: Bonucci out, Arthur e Morata in dubbio

Tra impegni ravvicinati e diffidati, per Pirlo non sarà semplice fare la formazione per la semifinale di ritorno di Coppa Italia

juventus-inter formazioni semifinale coppa italia 9 febbraio 2021

Juventus-Inter, le probabili formazioni della semifinale di ritorno di Coppa Italia, in programma martedì 9 febbraio alle 20:45. Domani sera all’Allianz Stadium di Torino si gioca il secondo round, altri 90 minuti che mettono in palio la finale di Coppa Italia. Il primo “tempo”, per così dire, se l’è aggiudicato la Juve andando a vincere a San Siro per 2-1 e in rimonta. Martedì scorso, dopo il vantaggio iniziale di Lautaro Martinez, Cristiano Ronaldo ha ribaltato il risultato prima trasformando un calcio di rigore concesso per un fallo ingenuo di Young su Cuadrado, poi approfittando di un pasticcio della coppia Handanovic-Bastoni.

Ogni gara ha pero una storia a sé e la Juve non potrà di certo cullarsi del risultato dell’andata, anche se l’aver segnato due gol in trasferta, consentirebbe ai bianconeri di andare in finale anche perdendo 1-0. Calcoli che ovviamente non competono ad un club blasonato come la Vecchia signora, che scenderà in campo per vincere e proseguire la striscia positiva che va avanti ora da 6 partite tra campionato, Supercoppa e Coppa Italia. Vincere abitua a vincere e quando lo si fa contro avversarie forti come l’Inter, si aumenta l’autostima in maniera esponenziale in vista delle gare successive.

Insomma, al di là del turnover che mister Pirlo farà in vista degli impegni ravvicinati con Napoli (sabato) e Porto (Champions League, martedì successivo), scenderà in campo una formazione di indiscusso valore. Tenendo conto anche dei 10 diffidati, che in caso di ammonizione salterebbero l’eventuale finale, tra i pali tornerà Buffon, con de Ligt e Demiral al centro della difesa, vista l’indisponibilità di Bonucci e la necessità di far riposare Chiellini. Danilo dovrebbe riposare, mentre a centrocampo tornerà dal 1’ Bentancur, che contro la Roma ha scontato un turno di squalifica in campionato. Chance per Bernardeschi sul versante sinistro del centrocampo, mentre in avanti Kulusevski dovrebbe affiancare Ronaldo. Possibile convocazione per Dybala, sulla via del pieno recupero, mentre Ramsey rientrerà col Napoli. Virus intestinale per Arthur e Morata, che non dovrebbero esserci dall’inizio.

Rispetto alla partita d’andata, l’Inter non potrà contare su Sanchez e Vidal squalificati, ma ritrova due pedine importantissime come Lukaku e Hakimi, che hanno scontato la loro sanzione. Sulla corsia sinistra ballottaggio tra Darmian e Young, con il primo in vantaggio, mentre la sorpresa potrebbe essere l’impiego di Eriksen o in cabina di regia oppure come trequartista per uno schieramento più offensivo.

Dirigerà la partita tra Juventus e Inter l’arbitro Mariani, coadiuvato dagli assistenti Bindoni e Paganessi; il quarto uomo sarà Chiffi, mentre al Var ci saranno Valeri e l’assistente Giallatini.

Juventus-Inter | Probabili formazioni

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Cuadrado, Demiral, de Ligt, Alex Sandro; McKennie, Bentancur, Rabiot, Bernardeschi; Kulusevski, Ronaldo. All. Pirlo

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Darmian; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte