Juventus-Genoa, probabili formazioni: tocca a Chiellini e Bernardeschi

La Juve dovrà fare a meno di 6 titolari e non potrà convocare altri Under 23 per via della bolla

juventus-genoa formazioni coppa italia 2020 2021

Juventus-Genoa, le probabili formazioni degli ottavi di Coppa Italia 2020-2021. Mercoledì 13 gennaio ci sarà il debutto della Juve di Andrea Pirlo in questa edizione della Coppa Italia. Si tratta di una competizione alla quale i bianconeri credono molto tradizionalmente, ma quest’anno giunge in un momento assai delicato per i campioni d’Italia. La Vecchia Signora non è infatti davanti in campionato, è costretta a rincorrere e per giunta deve farlo senza diversi titolari. Insomma, le priorità in questo momento sono altre per Pirlo e i suoi, ma c’è una competizione da onorare e i bianconeri lo faranno dal primo all’ultimo minuto. Del resto, il Genoa si trova in una situazione analoga, con tanti punti da fare per allontanarsi dalla zona calda della classifica e raggiungere quella salvezza che è il primissimo obiettivo stagionale.

La Juventus si presenterà alla sfida sicuramente senza i tre calciatori positivi al Covid, ovvero de Ligt, Alex Sandro e Cuadrado, cui si aggiungono Dybala (ne avrà per circa 20 giorni), McKennie e Chiesa, usciti malconci dalla sfida di campionato contro il Sassuolo. Insomma, formazione ampiamente rimaneggiata per i campioni d’Italia, che mercoledì alle 20.45 (diretta TV su Rai 1 e streaming su Raiplay) si affideranno innanzitutto a Buffon tra i pali, ma non potranno abusare di Under 23, perché la squadra è in bolla e Pirlo non può convocare altri giovani che no siano già alla Continassa. Davanti a lui, in difesa, ci saranno Danilo e Frabotta in qualità di terzini, mentre al centro tocca finalmente a capitan Chiellini, in coppia con Demiral. A centrocampo torna finalmente Kulusevski, ma avrà un’opportunità importante anche Bernardeschi. In avanti, Morata e CR7.

Il Genoa si presenterà in attacco con Scamacca, centravanti che la Juve sta trattando in queste ore proprio per avere a disposizione un bomber di scorta. Diversi ex in campo dal primo minuto per la formazione di Ballardini: Pjaca e Sturaro sono indiziati di una maglia da titolare, così come Goldaniga, che a Torino è stato solo di passaggio, senza mai indossare la casacca bianconera.

All’Allianz Stadium di Torino arbitrerà la partita il signor Daniele Chiffi della sezione di Padova, coadiuvato dagli assistenti Di Vuolo e Palermo; il quarto uomo sarà Sozza, mentre al VAR ci saranno Abisso e l’assistente Ranghetti.

Juventus-Genoa | Probabili formazioni

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Danilo, Demiral, Chiellini, Frabotta; Kulusevski, Bentancur, Rabiot, Bernardeschi; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo
GENOA (3-5-2): Marchetti; Bani, Radovanovic, Goldaniga; Ghiglione, Lerager, Badelj, Sturaro, Czyborra; Scamacca, Pjaca. All. Ballardini
ARBITRO: Chiffi