Calciomercato Juventus

Juventus mercato: se parte anche Rugani, Bonucci non basta, chi può arrivare

juventus calciomercato godin savic

Il calciomercato della Juventus in difesa potrebbe non essere concluso con lo scambio Caldara-Bonucci: se parte Rugani sono due i possibili sostituti

Nelle prossime ore ci sarà l’ufficialità: Leonardo Bonucci torna alla Juventus in cambio di Mattia Caldara. Il centrale ex Atalanta ci ha messo molto del suo per il trasferimento al Milan, club che gli garantirà un minutaggio che la Vecchia Signora non gli avrebbe più dato per via del ritorno del capitano rossonero e della presenza concomitante di altri centrali navigati come Giorgio Chiellini, Medhi Benatia e Andrea Barzagli. Probabilmente, Caldara sarebbe stato dietro anche a Daniele Rugani nelle gerarchie di Allegri, ragion per cui la sua è una scelta da rispettare.

Non è detto, però, che il calciomercato “difensivo” della Juventus sia concluso qui, perché il Chelsea spera ancora di ottenere un forte sconto dal club bianconero per il cartellino di Rugani: fin qui le parti sono rimaste molto distanti, tra una domanda di 55 milioni e un’offerta di 40. Se Marotta e Paratici si scioglieranno, anche l’ex Empoli dirà addio, ma non è escluso che alla fine parta invece Benatia, 31enne centrale marocchino che è richiesto da Olympique Marsiglia e Arsenal (un po’ più defilato). Durante i Mondiali, l’ex Roma e Bayern aveva chiesto garanzie alla dirigenza bianconera e con il ritorno di Bonucci dovrebbe giocare un po’ di meno.

Juventus mercato: occhio ai colchoneros

Nel caso in cui lasciasse Torino un altro centrale, a quel punto Marotta e Paratici sarebbero costretti a trovare una nuova soluzione sul mercato e stando alle ultime indiscrezioni i nomi più caldi sono sempre quelli dei due ‘colchoneros’: Diego Godin, 32enne nazionale uruguayano che si può prendere pagando la clausola da 20 milioni di euro, o più probabilmente Stefan Savic. Il 27enne difensore montenegrino piace molto perché conosce già la Serie A, avendola giocata con la Fiorentina, ed è migliorato molto alla corte di Diego Simeone. Il prezzo è sostanzialmente lo stesso del compagno di squadra Godin.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi