in

Juventus calciomercato: Cancelo è ormai un ex, chi al suo posto?

cancelo juventus calciomercato

La Juventus ha perfezionato la cessione di Joao Cancelo con il Manchester City. Mancano solo gli annunci da parte dei due club (arriveranno dopo che gli inglesi perfezioneranno la cessione di Danilo), ma dopo una trattativa di calciomercato nemmeno troppo complicata, il club inglese si è assicurato le prestazioni del laterale portoghese per circa 50 milioni di euro. La Juve, che lo aveva pagato 40,5 milioni, ascrive a bilancio un’importante plusvalenza, mentre tutti quei tifosi che hanno insultato Massimiliano Allegri sui social network, ora dovranno chiedergli scusa. Il tecnico toscano era accusato di voler cedere Cancelo, ma nonostante il livornese non sia più sulla panchina della Juve, il portoghese è partito ugualmente.

Juventus calciomercato: il nuovo terzino destro

La dirigenza della Juventus lo ha ceduto perché non è stata convinta appieno dalle sue doti tecniche (non è apprezzato nemmeno dal ct della sua nazionale) e anche perché ha avuto subito la possibilità di fare cassa con un giocatore ritenuto facilmente sostituibile. Per la sua sostituzione si fanno numerosi nomi: dal lusitano Nelson Semedo (il calciatore a cui Cancelo fa la panchina in nazionale), passando per il britannico Kieran Trippier del Tottenham.

Negli ultimi giorni non ci sono state conferme su Cristiano Piccini del Valencia, mentre l’agente di Elseid Hysaj ha ammesso che se la Juventus chiamasse, il terzino del Napoli non direbbe di no. Sullo sfondo, il sempreverde Matteo Darmian, che ha sfiorato la maglia bianconera in più occasioni nel recente passato.