Juventus: 621 milioni di ricavi lordi, il fatturato sale a mezzo miliardo

Ronaldo spinge gli introiti della Juve ma ancora non basta

fatturato juventus 2018 2019

Dai 172 milioni della stagione 2010-2011 a mezzo miliardo di euro: tanto è il valore attuale del fatturato della Juventus. Come evidenzia oggi la Gazzetta dello sport, sulla base dell’analisi della semestrale Exor, oltre ai 40 milioni di rosso e i 464 milioni di indebitamento complessivo, emerge che i ricavi lordi sono attualmente arrivati a 621 milioni di euro e al netto delle plusvalenze il fatturato sale dai 411 milioni della stagione 2017-18 ai 495 milioni del 2018-19.

Ronaldo spinge il fatturato della Juventus

Tra pochi giorni tutti questi numeri diventeranno ufficiali durante il cda della Juve che approverà il bilancio che si è chiuso il 30 giugno scorso. L’arrivo di Cristiano Ronaldo, dunque, ha sì aumentato i debiti, ma al contempo ha raddoppiato gli incassi dal merchandising (vendita di magliette, ma non solo) e accresciuto il valore del brand di fronte ad investitori e sponsor. I frutti maggiori, ovviamente, si vedranno sul lungo periodo e già a partire dal bilancio 2019-2020 la Juventus spera di fare un altro gradino in su verso l’olimpo dei più grandi club europei (Real, Barcellona e Manchester United su tutti), distanti purtroppo anni luce dal punto di vista del fatturato.

Importantissimi saranno il piazzamento nell’edizione di quest’anno della Champions League, oltre che gli aumenti derivanti dalle sponsorizzazioni con Adidas e Jeep.