Juventus da 14 giorni senza allenatore: il borsino

sarri inzaghi allenatore juventus

Sono passati 14 giorni dal benservito dato a Massimiliano Allegri, ma la Juventus non ha ancora un nuovo allenatore. Fabio Paratici ha dichiarato che la Vecchia Signora attenderà la fine di tutte le competizioni per annunciare il nome di chi dovrà cogliere la pesante eredità del tecnico livornese. Tutte le strade portano a Maurizio Sarri, tecnico del Chelsea che dopo aver conquistato l’Europa League sta trattando la risoluzione del contratto valido fino al giugno 2021. Sabato l’ex allenatore del Napoli è atteso in Italia e da quel momento ogni ora potrebbe essere buona per l’annuncio da parte della società bianconera.

Giovedì sono circolate voci sul possibile ritorno in corsa di Simone Inzaghi, in uscita dalla Lazio e destinato ormai a trasferirsi al Milan o a rimanere nella capitale. Sportitalia riferisce di nuove voci relative a José Mourinho: lo Special One è già stato accostato alla Juventus nelle passate settimane, ma non ha mai entusiasmato poiché non rappresenterebbe alcun passo in avanti dal punto di vista del gioco.

Guardiola alla Juventus: nessuna conferma

Luca Fausto Momblano è l’unico che continua a sostenere l’ipotesi Pep Guardiola, che i principali media nazionali e internazionale continuano ad escludere. Al momento, a parte le indiscrezioni del giornalista, non ci sono conferme, se non ipotesi su un possibile coinvolgimento di Adidas e Maserati nel suo tesseramento. Prima, però, dovrebbe liberarsi dal Manchester City, con cui ha altri due anni di contratto.

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.