Juve news: a metà settimana il destino di Suarez, il punto sulla trattativa

Tra mercoledì e giovedì si capirà se la Juventus riuscirà a tesserare il Pistolero, che continua a litigare col Barcellona

suarez juve news trattativa

Ancora pochi giorni, poi la Juventus saprà se e quando potrà tesserare Luis Suarez. C’è ottimismo nel clan bianconero, anche se non si dà nulla per scontato. A metà settimana, riferisce Tuttosport, ci sarà l’esame di italiano propedeutico all’ottenimento del passaporto comunitario indispensabile per il trasferimento alla Juve. Dopo l’esame si capirà quale sarà la tempistica presso il Viminale, il ministero cui è demandata la pratica. Insomma, tra mercoledì e giovedì dovremmo saperne di più, mentre il Pistolero prosegue il suo braccio di ferro col Barcellona.

Suarez-Barcellona: prosegue il braccio di ferro

Secondo quanto riporta il quotidiano catalano Sport, il Barcellona sta spingendo Suarez ad accettare la proposta della Juventus. Si spiega così anche la mancata convocazione per l’amichevole dell’altro ieri, ma il nodo è rappresentato dalla buonuscita: il 33enne uruguayano vuole l’intero ultimo anno di stipendio (15 milioni), mentre il club blaugrana non ci sente. Se Suarez non rivedrà la sua posizione, Il Barça mette in conto di lasciarlo in tribuna per una stagione, visto che tanto dovrà pagargli ugualmente tutto l’ingaggio.

Juve news: le alternative al Pistolero

Ottimismo Juve, dicevamo, anche se la dirigenza bianconera si tiene aperta altre porte, nel caso in cui il Pistolero dovesse saltare. Secondo Tuttosport, l’alternativa principale è Edin Dzeko (34) della Roma, ma i giallorossi dovrebbero prima sbloccare la matassa che porta ad Arkadiusz Milik (26). Sky Sport insiste invece con Olivier Giroud (34): nei giorni scorsi, il centravanti campione del mondo in carica ha smentito seccamente, in via diretta e tramite il suo agente, di voler lasciare il Chelsea.