Juve news calciomercato: Emre Can ha detto no a due squadre italiane

Nei giorni scorsi il tedesco della Juventus avrebbe rifiutato le proposte di Milan e Fiorentina

emre can rifiuto milan fiorentina

Emre Can resta a Torino o lascia la Juventus a gennaio? È questo l’interrogativo che si stanno ponendo molti tifosi bianconeri. A giudicare dalle parole del direttore Fabio Paratici, il tedesco non si dovrebbe muovere fino a giugno, ma il calciatore è sempre più imbronciato. Maurizio Sarri non lo ha fatto giocare nemmeno in Coppa Italia contro l’Udinese e ha intenzione di confermare Sami Khedira in lista Uefa per la seconda parte di stagione. Insomma, per Emre Can si prospettano altri mesi di supplizio?

Emre Can: no a Milan e Fiorentina

C’è ancora tempo per trovare un’altra soluzione, ma non sarà facile perché il valore del suo cartellino è crollato e la Juve non vuole comunque svenderlo. Qualcuno ha paventato in questi giorni l’ipotesi di un prestito, ma è difficile che l’ex Liverpool accetti club di media o bassa fascia, poiché vuole giocare gli Europei e ha bisogno di mettersi in mostra. Secondo Luca Fausto Momblano, intervenuto a Top Calcio 24, Emre Can nei giorni scorsi ha già detto no all’ipotesi di prestito avanzate da Milan e Fiorentina.