in

Juve, mercato praticamente chiuso: più vicini i rinnovi di Pjanic e Alex Sandro

juve mercato pjanic alex sandro
© foto www.imagephotoagency.it

Il mercato estivo 2018 della Juve volge al termine e non sembra ci saranno ulteriori botti, contrariamente a quanto trapelato nei giorni scorsi. Dopo Stefano Sturaro, dovrebbe partire qualche altro elemento in esubero, ma nessun big, a conferma dunque che non ci saranno altri innesti. Con 3 portieri, 5 difensori centrali, 3 esterni, 6 mediani e 6 attaccanti, la rosa della Juventus 2018-2019 conta 23 elementi, ragion per cui non c’è posto per altri innesti a meno di qualche cessione importante. I due elementi ritenuti in bilico in questi giorni, ossia Miralem Pjanic e Alex Sandro, sono tra l’altro vicini al prolungamento. Insomma, ci sono tutti i presupposti per dichiarare il mercato della Juve chiuso.

Secondo quanto riferisce oggi la Gazzetta dello Sport, sia per Pjanic sia per Alex Sandro c’è sul piatto un rinnovo fino al 2023 con ritocco dello stipendio per entrambi. Alla fine, il braccio di ferro con i rispettivi agenti che giocano ovviamente al rialzo troverà un compromesso con il club bianconero e vissero tutti felici e contenti. Nemmeno Claudio Marchisio, che pure ha due proposte interessanti da Monaco e Nizza, sembra così tentato a partire. In uscita, dopo la cessione ufficiale di Favilli al Genoa di ieri, rimane il solo Moise Kean: Raiola spinge per dare il centravanti classe 2000 al Nizza, ma alla fine la Juve lo dovrebbe cedere all’Udinese per circa 20 milioni con l’opzione per il riacquisto.