Juve mercato: Emre Can ha tre opzioni, difficile la cessione di Rugani

Emre Can scaricato dalla Juve ha tre offerte, strada in salita per Rugani

emre can rugani juve mercato

La Juve sta cercando a tutti i costi di piazzare in questo mercato il tedesco Emre Can, il centrocampista che Maurizio Sarri ha deciso ormai di scaricare. I bianconeri hanno fatto fuoco e fiamme lo scorso anno per assicurarselo a parametro zero superando una concorrenza molto agguerrita, ma visto che il nuovo tecnico ha deciso di confermare Sami Khedira e Blaise Matuidi, per l’ex Liverpool non c’è più spazio. È corsa contro il tempo per venderlo al miglior offerente ed evitare di lasciarlo fuori dalla lista Champions in caso di permanenza a Torino.

Secondo Tuttosport, l’ipotesi più accreditata è quella di un approdo al Barcellona, mentre più indietro ci sono Paris Saint Germain e Bayern Monaco. Nel contratto di Emre Can c’è una clausola rescissoria da 50 milioni che entrerà in vigore a partire dall’estate del 2020, ma la Juve si accontenterà di molto meno in questa sessione estiva del mercato.

Juve mercato: cessione Rugani molto complica

Strada in salita per la cessione di Daniele Rugani. La Roma è in pressing sul granata Nicolas Nkoulou, che ieri si è rifiutato di giocare. Saltato il croato Lovren, il tecnico giallorosso Paulo Fonseca ritiene il camerunense più affidabile del centrale toscano della Juventus. Con il Monaco che si è ormai chiamato fuori, c’è il forte rischio che anche Rugani rimanga alla Juve senza la possibilità di giocare la Champions e con la prospettiva di essere l’ultima scelta in campionato.