Juve mercato 2017: la settimana delle partenze, non solo Dani Alves

juve mercato 2017 lichtsteiner

Juve mercato: sarà la settimana nella quale si perfezioneranno la maggior parte delle cessioni dell’estate 2017. Lo scrive oggi la Gazzetta dello Sport: mentre si attende il Chelsea con i 70 milioni per Alex Sandro, è ormai definita la rescissione consensuale con Dani Alves. Il terzino brasiliano ex Barcellona, sarà libero a breve di firmare con il Manchester City di Guardiola un biennale da 5 milioni di euro a stagione.

Stephan Lichtsteiner sarebbe stato proposto al Nizza: la sua cessione potrebbe valere circa 4 milioni di euro, a meno che lo svizzero non accetti di restare per fare da chioccia ai terzini che arriveranno. Andrà via presto anche Mario Lemina, che attende di conoscere il nome del suo prossimo club dopo aver parlato con la Juve: in Inghilterra sono interessare Arsenal e Watford, in Spagna piace al Valencia.

Offerte inglesi anche per Neto, che però avrebbe espresso gradimento per la Liga Spagnola: il Valencia avrebbe offerto 6 milioni di euro. L’affare è in dirittura d’arrivo e potrebbe fare da spartiacque per l’acquisto da parte dei bianconeri di Joao Cancelo, terzino destro portoghese che i ‘Pipistrelli’ valutano circa 25 milioni di euro.

Juve mercato: tanti prestiti

Portebbe partire anche Kwadwo Asamoah che ha offerte dalla Turchia: Trabzonspor e Galatasaray su tutti. Emil Audero andrà in prestito al Venezia in Serie B, mentre con il Cagliari sono in ballo tre nomi, ma solo due dovrebbero andare in porto, ossia Mandragora e Orsolini (anche il Bologna interessato). Si lavora anche con la Spal, neopromossa in Serie A, cui piace molto anche Marrone, appena rientrato dal prestito in Belgio.

Foto: Wikimedia