Higuain: “Periodo brutto, ma farò il professionista fino a fine stagione”

Le parole di Gonzalo Higuain al termine di Juventus-Lecce

higuain juventus lecce 4-0

Gonzalo Higuain è soddisfatto al termine di Juventus-Lecce, ma conferma che sia stato per lui un periodo molto difficile per lui. “Il gol? Prima di tutto, è stato un periodo brutto, ero così, ho capito che la squadra aveva bisogno e da professionista era giusto che mi mettessi in moto”. Insomma, di tornare a giocare il Pipita non sembra avesse tanta voglia, ma alla fine ha prevalso la professionalità in quelli che saranno con ogni probabilità gli ultimi due mesi con la maglia bianconera.

Higuain: “Voglio finire bene la stagione”

“Felice per il ritorno, ho segnato, ma ora dobbiamo riposare perché martedì abbiamo un’altra partita se non sbaglio. Periodo difficile? Periodo per la pandemia, per la salute di mia mamma, mi sono messo a disposizione, tutti si sono messi ad aiutarmi, compagni, mister, tifosi… per cercare di finire bene la stagione”. Poi, con ogni probabilità, le strade dell’argentino e della Vecchia Signora si separeranno.

Di sicuro, nonostante il vantaggio sulle inseguitrici sia aumentato, Higuain non vuole sentir parlare di scudetto in tasca: “Dovevamo vincere, vedremo la Lazio. È ancora lunga, ci sono tante partite, dobbiamo stare concentrati, il campionato può cambiare”, conclude l’attaccante della Juventus.