Higuain: il fratello-agente lo rivede in coppia con CR7, parte Dybala?

Higuain Ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Nicolas Higuain, fratello-agente di Gonzalo, centravanti della Juventus, nega che il ‘Pipita’ voglia lasciare Torino. Anzi, il possibile arrivo a Torino di Cristiano Ronaldo, dà un ulteriore stimolo al numero 9 argentino, che non vedrebbe l’ora di rifare coppia con colui il quale ha giocato per quattro anni al Real Madrid. Una brutta gatta da pelare, ora, per il dg Beppe Marotta, che contava di far spazio a CR7 proprio cedendo il Pipita.

“Contenti per il probabile arrivo di Cristiano Ronaldo? Non sappiamo ancora nulla – dice il fratello di Higuain in collegamento telefonico con Sky – , sono stati quattro anni insieme al Real Madrid, non gli ha detto nulla, sarebbe fantastico vederli insieme. Sarebbe un grande colpo per la Juve, una mossa spettacolare. Higuain al Chelsea? Non abbiamo parlato con nessun club, ha tre anni di contratto con la Juventus, si trova benissimo a Torino, ha un grandissimo rapporto con Allegri”.

Insomma, al momento non c’è alcuna possibilità che l’ex centravanti del Napoli lasci Torino e se arrivasse anche Ronaldo gli attaccanti a disposizione di Allegri sarebbero ben 7. Con Mandzukic confermato dalla stessa bocca del tecnico toscano, dunque, Douglas Costa, Bernardeschi e Cuadrado incedibili, la voglia di restare del Pipita spingerebbe la dirigenza bianconera verso la cessione di Paulo Dybala, il numero 10 beniamino dei tifosi della Vecchia Signora.

“Lite con Allegri? Lui è uomo di calcio – continua Nicolas Higuain – , non fa uscire niente dallo spogliatoio, non so cosa è successo con la stampa. Al primo anno di CR7 a Madrid, con Mister Pellegrini, Gonzalo ha segnato più di Cristiano nel Real Madrid, poi dopo lì è arrivata per lui una carriera meravigliosa. Gonzalo da Sarri? Innanzitutto Maurizio ancora non ha firmato, poi si sa che hanno un grande rapporto, lui gli vuole bene come un papà calcistico, ma non posso parlare di trattative perché ha tre anni di contratto con la Juventus”.