Calciomercato Juventus

Higuain: il Chelsea chiama la Juventus, ecco la prima offerta

Higuain Chelsea Juventus
Scritto da Redazione JM

Dal Sudamerica giunge voce di un primo contatto ufficiale tra il Chelsea e la Juventus per Higuain: l’argentino sarebbe disponibile al trasferimento

Gonzalo Higuain deciderà il suo futuro dopo del Mondiale, ma intanto il Chelsea si sarebbe mosso per la prima volta in via concreta. È ormai chiaro che il centravanti argentino che a dicembre compirà 31 anni non è considerato più incedibile dalla Juventus, come ha lasciato intendere il patron John Elkan e secondo quanto traspare da Vinovo. Massimiliano Allegri starebbe pensando ad uno schieramento nel quale il Pipita non ci sia, mentre il dg Beppe Marotta starebbe cercando di piazzarlo senza ascrivere a bilancio una minusvalenza. Non sono in discussione le qualità di Higuain, bensì il fatto che l’argentino fosse stato acquistato per far fare alla squadra il salto di qualità in Champions League, ma le cose non sono andare come si sperava.

Intervistato dal ritiro della nazionale argentina, il diretto interessato ha ribadito di stare bene a Torino, ma anche di essere attirato dalla Premier League. E il Chelsea, anche se non ha preso come allenatore Maurizio Sarri, avrebbe già fatto la prima chiamata a Torino. Lo rivela il giornalista Pipe Sierra, molto seguito in Sud America per via delle sue fonti che gli hanno consentito di anticipare altre importanti trattative di mercato.

Su Twitter, Sierra scrive testualmente che i ‘Blues’ hanno contattato la Juventus per chiedere espressamente di Higuain. L’argentino avrebbe già dato il suo assenso alla partenza e il club londinese potrebbe approfittare del fatto che alla dirigenza bianconera interessi Alvaro Morata, centravanti spagnolo che ha già giocato per due anni con la maglia della Signora. La valutazione data in Sudamerica del Pipita è di 50 milioni di euro, ma la Juve deve incassarne almeno 13 in più per evitare minusvalenze.

Scambio Higuain-Icardi impossibile ad oggi

Questa voce, in buona sostanza, conferma indirettamente della difficoltà che avvenga lo scambio Icardi-Higuain tra Juventus e Inter, anche se voci di corridoio sostengono che i due allenatori, Allegri e Spalletti, avrebbero dato il loro assenso di massima.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi