Dybala: ecco l’esito del consulto a Barcellona

Nessuna complicazione al ginocchio per il numero 10 della Juventus, intervento scongiurato

dybala esito consulto barcellona

Si è concluso sostanzialmente senza alcune novità il blitz di Paulo Dybala a Barcellona presso il luminare delle ginocchia, il professor Cugat. Come riporta oggi Tuttosport e confermano altre testate giornalistiche, il dottore che in passato ha operato alle ginocchia altri calciatori della Juventus, ha escluso complicanze al ginocchio, al quale la Joya continua ad avvertire dolore. Si prosegue per ora con le terapie conservative adottate fin qui, nella speranza che l’argentino possa tornare in campo il più presto possibile.

Dybala: nessuna complicanza, ma quando rientra?

Fermo dal 10 gennaio per una lesione di basso grado del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro, sembrava che Dybala potesse tornare abile e arruolabile nel giro di 15-20 giorni, ma siamo già ben oltre il doppio e l’argentino non è ancora riuscito a tornare a giocare. In un paio di occasioni l’ex Palermo è stato vicino al rientro, ma appena si è aggregato al gruppo per svolgere la parte più importante del lavoro, ha avvertito dolore e si è rifermato. Nel mirino c’è indubbiamente il Porto, la partita in programma il prossimo 9 marzo e dalla quale dipenderà una fetta di stagione, ma ad oggi è davvero dire se il numero 10 sarà davvero arruolabile per quella data.

È fin troppo evidente che pur non essendoci una correlazione diretta, i problemi fisici di Dybala stiano influendo anche sulla trattativa del rinnovo. Fabio Paratici ha dichiarato che le parti ne hanno parlato e continueranno a farlo, ma più passa il tempo e più il giocatore perderà potere di contrattazione.