Douglas Costa: Juventus e United distanti, ballano 30 milioni

Il Manchester United offre 30 milioni per Douglas Costa, la Juve ne chiede 60, affare molto lontano

douglas costa juventus manchester united

Con il passare dei giorni le possibilità che Douglas Costa rimanga alla Juventus un altro anno aumentano notevolmente. Il brasiliano è considerato tra i sacrificabili, ma al momento non ci sono stati affondi importanti da club stranieri. In un recente viaggio a Londra, ad esempio, Fabio Paratici ne ha parlato con il Manchester United, ma la trattativa con i Red Devils non è mai decollata. Il perché lo spiegano i tabloid inglesi, con la notizia che rimbalza su calciomercato.com.

Douglas Costa sempre più vicino alla conferma

Nel primo abboccamento, la dirigenza del club inglese si sarebbe spinta fino a 30 milioni per Douglas Costa, mentre la Juve ne avrebbe chiesti 60. A queste cifre l’affare non si farà mai, perché purtroppo l’ex Bayern ha trascorso più tempo in infermeria che in campo da quando è a Torino. La richiesta molto alta lascia anche dei dubbi, quasi che la Juventus in realtà non abbia intenzione di venderlo, scoraggiando così potenziali acquirenti.

Juventus: Costa spinge via Bernardeschi?

A questo punto non resta che sperare nel nuovo staff atletico guidato da Paolo Bertelli, ma se non partirà Douglas Costa, qualcuno degli esterni d’attacco dovrà lasciare spazio a Kulusevski. A queste condizioni, Federico Bernardeschi rimane sul mercato, anche se Pirlo vorrebbe dagli un’altra chance provando anche come esterno a tutta fascia.