Cristiano Ronaldo alla Juventus: tutto vero o tutto falso?

Cristiano Ronaldo Juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo alla Juventus: è la notizia che sta facendo impazzire mezzo mondo ormai dalle prime luci dell’alba. Le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi troverebbero conferme nelle fonti citate dal quotidiano spagnolo ‘Marca’, che si dice sia molto vicino al Real Madrid. Secondo i giornalisti spagnoli, CR7 sarebbe sempre più lontano dai campioni d’Europa e la questione non sarebbe meramente economica. Se è pur vero che esiste la clausola da 1.000 milioni di euro, ci sarebbe anche una scrittura privata tra Florentino Perez e il calciatore che impegna il Real Madrid a non ostacolare un’eventuale cessione in caso di offerta congrua, che secondo gli spagnoli sarebbe stata stimata in 100 milioni di euro.

Nella scrittura privata, ci sarebbe un veto nei confronti delle rivali dirette del Real, ma che non varrebbe nel caso della Juve. La notizia è sata poi confermata anche dal programma tv spagnolo ‘El Chringuito’, che conosce bene Ronaldo per averlo intervistato prima dei Mondiali di Russia: “Cristiano va via dal Real Madrid che accetterà l’offerta di 100 milioni della Juventus. Per il fuoriclasse portoghese – dicono – è tempo di dire addio dopo aver vinto l’impossibile. Non va via per soldi perché il club gli ha offerto tutto ciò che aveva chiesto, è soltanto finito un ciclo. E lui è stato un grandissimo protagonista. Ora bisognerà preparare l’addio. Un addio all’altezza di Cristiano Ronaldo”.

Cristiano Ronaldo e la Juventus: cosa c’è di vero

Intorno a queste indiscrezioni sono nate anche delle ipotesi di pagamento: i 100 milioni sarebbero pagati dalla Juventus in due o tre esercizi, mentre l’ingaggio da 30 milioni sarebbe spalmato su più anni, forse quattro. Cosa c’è di vero e cosa c’è di falso? È sicuramente falso dire che CR7 sarà sicuramente un calciatore della Vecchia Signora, perché il dubbio che la Juve possa essere usata strategicamente per un ultimo rilancio di ingaggio dal Real viene da più parti. Inoltre, per il club torinese si tratta di un investimento enorme che richiederebbe cessioni eccellenti, almeno due, che ancora non sono state effettuate. Quel che è sicuramente vero, è che nei contatti con Jorge Mendes per Joao Cancelo, Andrea Agnelli e John Elkann hanno chiesto di Cristiano Ronaldo. Come andrà a finire, non possiamo però prevederlo.