Chiesa insiste: vuole solo la Juve, le possibili contropartite

chiesa juve

Federico Chiesa non ha che pensieri per la Juve. Nonostante la Fiorentina lo voglia trattenere a tutti i costi con un nuovo contratto e uno stipendio super, l’attaccante della nazionale italiana ha già scelto i bianconeri. Nei giorni scorsi ci sarebbe stato addirittura un pianto del ragazzo davanti alla dirigenza del nuovo patron Commisso. Chiesa ha da tempo l’accordo con la dirigenza bianconera sulla base di un quinquennale da 5 milioni l’anno più bonus, ma una vera e propria trattativa tra Juventus e Fiorentina non è mai iniziata.

Chiesa-Juve: le possibili contropartite

I viola in realtà non la vorrebbero nemmeno iniziare, ma saranno costretti a farlo perché non potranno trattenere controvoglia un calciatore che rischiano di perdere “mentalmente”. Paratici e il ds viola Pradé si siederanno ad un tavolo probabilmente appena la Juventus avrà ceduto gli elementi dell’attacco ritenuti in esubero, ovvero Kean, Higuain, Mandzukic e forse Dybala. Diverse le contropartite che potrebbero entrare nella trattativa per Chiesa. La Juve ha già dichiarato incedibile Merih Demiral, ma si può provare a convincere Sami Khedira, gradito particolarmente da Montella, ma occhio anche a Luca Pellegrini, terzini sinistro che la Vecchia Signora ha prelevato dalla Roma.

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.