Chiellini: “Bonucci non si muove, scommetto quello che volete”

chiellini bonucci

Giorgio Chiellini torna sulla finale di Cardiff. Il difensore della Juventus, 7 scudetti in bacheca, non riesce ad alzare al cielo la Champions League e il rammarico di quest’anno è soprattutto per il fatto di non averci nemmeno provato. “L’unico rimpianto è che non siamo riusciti a giocare una partita da Juve, né nel primo tempo e neppure nella ripresa”, dichiara Chiellini a Rai Sport dal ritiro della nazionale italiana.

Secondo il difensore toscano, però, la batosta di Cardiff sarà salutare, perché consentirà al gruppo di Allegri di crescere e di non commettere più certi errori in futuro. “Questa esperienza ci servirà in futuro – continua – , perché la volontà di tutti noi è di rigiocare partite come quella a Cardiff. E vogliamo farlo possibilmente già l’anno prossimo”.

Quanto al mercato, le altre squadre si stanno muovendo – Milan su tutti – invece la Juventus attende di piazzare i colpi decisivi. Di sicuro, Allegri ha chiesto che non siano ceduti i big attualmente in rosa, Leonardo Bonucci in primis. “Il futuro di Bonucci? Io scommetto quello che volete che Leo resterà alla Juve – dice sicuro Chiellini –  la Juve non si può privare di un giocatore come lui è il più giovane e sarà un cardine della squadra. Siamo 25 giocatori e ci sono 25 sirene per tutti. Credo che da parte della società ci sia voglia di migliorare. Ora la Juve ha meno necessità di vendere”.

Infine, una battuta sul possibile arrivo di Szczesny dall’Arsenal come erede di Buffon: “Se la società deciderà di prenderlo sarà il benvenuto, ci darà una mano”, conclude Chiellini.