Cessioni Juventus: Pjaca verso una neopromossa

La Juve lavora con il Crotone per il prestito di Marko Pjaca, rientrato dall’Anderlecht

pjaca cessioni juventus

Il gol segnato l’altra mattina nell’amichevole tra la Juventus e l’Under 23 non ha cambiato il destino di Marko Pjaca. Molti tifosi ne chiedono la conferma a Torino, ma la Juve deve fare i conti con almeno quattro giocatori attualmente fuori dalla lista Uefa per la prossima Champions League. L’imperativo è cedere, soprattutto quegli elementi che, come Pjaca, negli anni non hanno convinto. Un gol in un partitella non basterà di certo a far cambiare idea alla dirigenza bianconera, che ha provato a far rinascere il ragazzo con i prestiti a Schalke 04, Fiorentina e Anderlecht.

Cessioni Juventus: Pjaca verso Crotone

Le tre esperienze si sono concluse con risultati tutt’altro che esaltanti e nel frattempo Pjaca ha compiuto 25 anni senza mantenere quelle promesse fatte ai tempi della Dinamo Zagabria. Sotto contratto con la Juventus fino al 2023, per il centravanti croato sono stati investiti 25 milioni di euro. Una cifra che difficilmente sarà recuperata, ma si possono comunque limitare i danni con un altro prestito che consentirebbe alla Signora di sollevarsi dall’ingaggio. Secondo indiscrezioni riportate dalla Gazzetta dello Sport, la soluzione più probabile per Pjaca è quella di un prestito ad una neopromossa, ovvero il Crotone.