in

Cancelo-Juventus: è la settimana decisiva

Cancelo Juventus

Joao Cancelo alla Juventus, ci siamo quasi: domani inizia la settimana che dovrebbe portare all’acquisto ufficiale del laterale portoghese del Valencia, nell’ultima stagione in prestito all’Inter. Traspare fastidio dall’ambiente nerazzurro, ma il calciatore è stato chiaro nei giorni scorsi: gli avevano sostanzialmente promesso il riscatto, ma il club milanese è alle prese con problemi finanziari e non è riuscito a pagare ai Pipistrelli i 35 milioni di euro richiesti. È per questo che la Juve si è fiondata subito sul nazionale lusitano che è migliorato tanto in Italia e che ha ancora ampi margini di miglioramento.

In attesa di riavere l’infortunato Spinazzola e con Alex Sandro che fino a prova contraria è ancora bianconero, la Juventus si concentra sulla fascia destra. Nei prossimi giorni sono previsti nuovi contatti con il Manchester United per Matteo Darmian, ma per il momento la priorità è diventata Cancelo. L’ex Toro e Milan potrebbe rappresentare un cambio di strategia, poiché se arrivasse in concomitanza con il portoghese vorrebbe dire lo spostamento sulla sinistra di Mattia De Sciglio.

Cancelo vuole la Juventus

Marotta e Paratici stanno lavorando di diplomazia con il Valencia, che stando a quanto rivela ‘Tuttosport’, però, entro questa settimana vuole incassare 40 milioni cash per mettersi al riparo dalle sanzioni del Fair Play Finanziario. La Vecchia Signora non vuole invece arrivare a spendere quella cifra e preferirebbe inserire nella trattativa una contropartita tecnica. Il nome più caldo è quello di Marko Pjaca, ma non c’è accordo sulla valutazione del croato: per la Juve costa 20, per gli spagnoli, considerato che è reduce da un grave infortunio e da sei mesi deludenti allo Schalke 04 non ne vale più di 15. Comunque sia, considerato che Cancelo ha già rifiutato il Wolverhampton (neopromossa in Premier League) e sta spingendo per il trasferimento alla Juventus, c’è ottimismo sul buon esito della trattativa nel giro di pochi giorni.