Tegola Juve: Spinazzola operato a menisco e legamenti, fuori 6 mesi?

spinazzola tegola juve crociato

Parte male l’avventura di Leonardo Spinazzola alla Juve: l’esterno sinistro di Foligno, fermo ormai da due mesi per problemi al ginocchio, si è sottoposto ad intervento chirurgico. L’infortunio, purtroppo, si è rivelato più serio del previsto e oltre al menisco era interessato il legamento crociato, come conferma anche il comunicato ufficiale dell’Atalanta, club con cui rimane tesserato fino al 30 giugno. Spinazzola, recita la nota, “nella giornata odierna, è stato sottoposto ad intervento di artroscopia diagnostica che ha evidenziato la lesione del legamento crociato anteriore e del menisco mediale (ginocchio destro). L’intervento di regolarizzazione/sutura del menisco e di ricostruzione del legamento crociato anteriore è stato eseguito dal professor Mariani presso Villa Stuart a Roma”.

Solitamente, questi infortuni richiedono uno stop di circa sei mesi, ragion per cui la Juve, che ha già perso Lichtsteiner e Asamoah, dovrà fare a meno di uno dei nuovi acquisti probabilmente fino a novembre-dicembre. La patata bollente ora passa nelle mani del dg Marotta e del ds Paratici che potrebbero essere costretti ad acquistare un terzino in più nella sessione estiva del mercato 2018.