Calciomercato: Mourinho vuole pescare in casa Juve, i nomi

Dopo averci provato con Buffon e Ronaldo, lo Special One ora starebbe tentantdo Bonucci

calciomercato mourinho juventus

Da quando è sbarcato alla Roma, José Mourinho ha sin da subito fissato alcuni obiettivi di calciomercato. E tra questi ci sono dei calciatori o ex giocatori della Juventus. Lo Special One è uno navigato e sa benissimo che i bianconeri sono usato sicuro, gente esperta e soprattutto abituata a vincere. È per questo che secondo quanto confermato da indiscrezioni giornalistiche, il primo ad essere stato contattato dal nuovo tecnico giallorosso è stato Gigi Buffon. Nonostante i 43 anni suonati, l’estremo difensore (svincolato) ha confermato quest’anno di poter ancora giocare ad alti livelli, ma sembra che la soluzione giallorossa non lo affascini .

Calciomercato: Mourinho sogna Ronaldo

Mourinho, inoltre, avrebbe contattato anche Cristiano Ronaldo. Tra i due c’è un rapporto “speciale” e il tecnico portoghese ha chiesto al suo connazionale, stando ai media, che cosa abbia in mente per il futuro prossimo. Difficile pensare ad un trasferimento alla Roma, perché innanzitutto non gioca la Champions e poi perché dovrebbe dare circa 30 milioni alla Juventus  per il cartellino e giù di lì a CR7 per l’ingaggio. Insomma, una operazioni fuori dalla portata del club capitolino.

Lo special One e l’università della difesa

Secondo quanto riferito oggi da Luca Fausto Momblano, l’ultimo bianconero contattato in ordine di tempo sarebbe stato Leonardo Bonucci. Con il numero 19 della Juventus, Mourinho è sempre stato molto tenero, definendo lui e Chiellini “l’università della difesa”. Il difensore Viterbese ha con la Vecchia Signora un contratto lungo, valido fino al giugno del 2024, addirittura, quando compirà 37 anni. Per il nazionale azzurro potrebbe trattarsi dell’occasione di riavvicinarsi a casa prima del ritiro, ma bisognerà capire quali saranno i piani di Massimiliano Allegri. La Juve rinnoverà il contratto a Chiellini e ritiene de Ligt incedibile, mentre Demiral è sul mercato per fare plusvalenza. Al momento una cessione di Bonucci non è in cantiere, ma se lo fosse, ai bianconeri poi servirebbero due nuovi centrali.