Calciomercato Juventus: scambio Ramsey-Locatelli, il Sassuolo dice no

L’ad del Sassuolo Carnevali ammette l’interesse della Juve per Locatelli, ma solo a certe condizioni

calciomercato juventus locatelli ramsey

Il Sassuolo chiude al possibile scambio di calciomercato con la Juventus tra Locatelli e Ramsey. Manuel Locatelli è un pallino di Fabio Paratici e Andrea Pirlo, tanto che nelle ultime ore i bianconeri sarebbero arrivati ad offrire in cambio Aaron Ramsey. Secondo le indiscrezioni circolate in giornata, la Vecchia Signora si sarebbe accollata anche una parte dell’ingaggio da 8 milioni del centrocampista gallese. “Non è una trattativa facile – dichiara a Sky Sport Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo – il nostro desiderio è che il giocatore possa rimanere al Sassuolo, di fronte a sé ha un Europeo e con noi può mettersi in mostra di più. Ma se una grande società come la Juve o altri club stranieri lo vogliono, e ci sono condizioni buone per lui e per noi, vedremo cosa riusciamo a fare. Ramsey? Per noi è importante ricevere i soldi giusti per ricevere il giusto compenso per i giocatori che noi e mister De Zerbi valorizziamo”.

Calciomercato Juventus: per Locatelli 40 milioni o niente

Tradotto: niente contropartite, solo cash: per meno di 40 milioni di euro, Locatelli non si muove dal Sassuolo. E al momento non sembra che la Juventus sia disposta ad arrivare a questa cifra. Sia perché ci sono 8 elementi in esubero da cedere per ricavare un tesoretto, sia perché la cifra sembra spropositata visto che con molto meno i bianconeri hanno preso McKennie che ha molta più esperienza internazionale dell’ex Milan.