Calciomercato Juventus: con Pirlo una corsia sinistra tutta nuova

Fuori De Sciglio e Alex Sandro, dentro Pellegrini e uno tra Gosens e Reguillon

calciomercato juventus reguilon

Una delle richieste di calciomercato fatte da Andrea Pirlo alla dirigenza della Juventus è il rinnovamento totale della corsia sinistra. Mattia De Sciglio è già praticamente un ex ed ha attualmente tre proposte (PSG, Siviglia e Villarreal), ma la novità delle ultime ore è che anche Alex Sandro avrebbe ricevuto il foglio di via. Il brasiliano, che compirà 30 anni a gennaio prossimo, non è tra gli incedibili del nuovo allenatore bianconero, ma ora spetta al CFO Fabio Paratici trovare una sistemazione all’ex Porto. Attualmente, il terzino pesa a bilancio per circa 7 milioni di euro, ragion per cui qualunque cifra superiore consentirà di mettere a bilancio una plusvalenza. L’intenzione è quella di incassare almeno 30 milioni di euro, magari cedendolo in Premier League, campionato nel quale ha diversi estimatori.

Calciomercato Juventus: ballottaggio Gosens-Reguilon

Per la nuova corsia sinistra della Juventus, secondo Tuttosport, con il passare delle ore salgono le quotazioni di Luca Pellegrini, di rientro dal prestito al Cagliari. L’ex giallorosso, però, dovrà essere affiancato da un altro elemento, meglio se di esperienza superiore. I nomi più caldi sono quelli di Robin Gosens (26) dell’Atalanta, che sarebbe molto putile se Pirlo decidesse di iniziare con la difesa a tre, e Sergio Reguilón (23).

Nel primo caso, potrebbe essere decisivo il trasferimento di Perin all’Atalanta. Quanto allo spagnolo, attualmente in prestito al Siviglia ma di proprietà del Real Madrid, è seguito anche da Chelsea e Napoli, che però non vorrebbe acquistarlo a titolo definitivo, come prospettano i Blancos. Pirlo ha seguito il ragazzo a lungo in questi anni da commentatore televisivo e se ne sarebbe letteralmente innamorato.