Calciomercato Juventus: Napoli insiste per Bernardeschi, Milik più vicino

Passi avanti nello scambio Bernardeschi-Milik, le ultime novità da Napoli

calciomercato juventus bernardeschi napoli milik

Caldissimo l’asse di calciomercato tra Juventus e Napoli: secondo quanto riferisce Sky Sport, il club partenopeo ha chiesto approfondimenti sulla posizione di Federico Bernardeschi. Il 26enne fantasista di Carrara ha ritrovato la titolarità nelle ultime partite e ha dato segnali di ripresa rispetto al periodo buio precedente la sosta forzata. Gennaro Gattuso, che perderà Callejon per scadenza di contratto, ha chiesto a De Laurentiis un esterno d’attacco destro e la candidatura dell’ex viola ha preso quota con il passare delle settimane.

Calciomercato Juventus: scambio Bernardeschi-Milik pronto?

Pagato 40 milioni di euro nell’estate del 2017, Bernardeschi ha una valutazione che si aggira attualmente sui 30 milioni, la cifra oltre la quale la Juventus non vuole andare per Arkadiusz Milik. L’attaccante polacco, 26 anni, ha già dato il suo assenso di massima per il trasferimento in bianconero, dove andrebbe a guadagnare circa il doppio di quanto percepisce ora in Campania. L’ostacolo è stato fin qui la posizione netta del Napoli, che ha chiesto 50 milioni di euro. Una cifra fuori mercato per la dirigenza bianconera, considerato che a febbraio 2021 Paratici potrebbe accordarsi con il calciatore senza passare attraverso il suo attuale club, essendo il suo contratto in scadenza a giugno prossimo.

Gattuso vuole anche Pellegrini

Negli ultimi giorni, però, ci sono stati timidi segnali di apertura da parte degli azzurri, che vogliono evitare di perdere il calciatore a parametro zero. Insomma, lo scambio Bernardeschi-Milik è apparecchiato, ma stando alle ultime indiscrezioni ai partenopei non basterebbe. Il ds Giuntoli starebbe infatti insistendo anche per Luca Pellegrini, terzino sinistro che rientrerà a Torino dal prestito al Cagliari. Attualmente, il ragazzo che la Juventus ha prelevato l’estate scorsa dalla Roma, è il numero uno per cross vincenti in Serie A. Un elemento, insomma, da valutare bene prima di privarsene, visto che in quel ruolo non si trova molto altro sul calciomercato nazionale e internazionale.