Calciomercato Juventus: Cherubini pronto a piazzare il colpo Romagnoli

Il centrale del Milan è in scadenza di contratto e può sbarcare a Torino a parametro zero

calciomercato juventus romagnoli

La Juventus rimane una delle ipotesi più accreditate per il futuro di Alessio Romagnoli (26 anni) nel prossimo calciomercato estivo. Il difensore centrale assistito da Mino Raiola è in scadenza di contratto con il Milan, club che lo ha acquistato 5 anni fa per 25 milioni di euro. Allora il centrale cresciuto nelle giovanili della Roma era considerato uno dei top del futuro assieme a Daniele Rugani tanto che i rossoneri gli fecero firmare un ingaggio annuo da 6 milioni totali compresi i bonus.

Calciomercato Juventus: Romagnoli il dopo Chiellini?

Negli ultimi tempi, però, complice l’arrivo a Milano di Tomori, il capitano del Milan è finito stabilmente in panchina e la trattativa per il rinnovo non è mai decollata. Secondo la Gazzetta dello Sport, l’ipotesi Juve rimane in quota, poiché nonostante il rinnovo di Giorgio Chiellini per altri 2 anni non è garanzia di futuro. L’obiettivo del capitano bianconero è quello di arrivare ai Mondiali di Qatar 2022 e poi andare in discesa verso un ruolo dirigenziale. Inoltre, c’è da fare i conti anche con la questione Matthijs de Ligt, altro assistito di Raiola che in primavera dovrebbe discutere il prolungamento di contratto.

Il salary cap del club bianconero

La Juventus ha già rifiutato offerte per l’olandese nelle precedenti sessioni di calciomercato, ma il suo agente ha parlato di recente di possibilità di cessione in estate. Un campanello d’allarme che spinge la Juve a cautelarsi, perché quando Raiola decide di spostare un giocatore è sempre molto difficile fermarlo. Insomma, Romagnoli, centrale di piede mancino come Chiellini, rappresenta un’opzione che la dirigenza della Vecchia Signora tiene in forte considerazione. Si tratta di un elemento che può arrivare a zero, ma non si faranno follie per commissioni a Raiola e stipendio. Dal punto di vista del monte ingaggi c’è la volontà di proseguire con l’austerity delle ultime sessioni e i 6 milioni attuali per Romganoli sono già troppi.