Calciomercato Juve: il Wolverhampton spara alto per Jimenez

La Juventus fa sul serio per il centravanti messicano, ma gli inglesi vogliono tanti soldi e non accettano contropartite

calciomercato juve jimenez

La Juve punta seriamente su Raul Jimenez (29) per il prossimo calciomercato, ma il Wolverhampton non ha intenzione di fare sconti. Fabio Paratici continua a sfogliare la margherita per l’attaccante della prossima stagione e le difficoltà non mancano. Perso ormai definitivamente Mauro Icardi, che non si muoverà almeno per un’altra stagione dal PSG, la dirigenza bianconera sta lavorando sul fronte Arkadiusz Milik, per il quale però il Napoli non abbassa le pretese iniziali di 50 milioni di euro. L’impressione è che su questo versante la Juventus lavori in prospettiva 2021-2022 quando il centravanti polacco arriverebbe a parametro zero.

Calciomercato Juve: solo cash per Jimenez

Per l’immediato, Jorge Mendes, potente agente di Cristiano Ronaldo, continua a consigliare l’esperto messicano del Wolverhampton, ma nemmeno il club inglese è disposto a venire incontro alla Juve. Nonostante la pandemia che ha influenzato ogni aspetto della vita economica, per Jimenez gli inglesi chiedono almeno 50-60 milioni di euro e non accettano contropartite tecniche. Un bel problema per Paratici che di cash non ne ha molti e sa che non sarà nemmeno facile liberarsi di alcuni elementi che non rientrano più nei piani, ma il cui stipendio rende molto difficile la cessione.

Molto dipenderà anche dal prossimo allenatore, ma anche su questo versante ci sono delle difficoltà oggettive, perché la stagione si chiuderà tra metà e fine agosto e ai primi di settembre inizierà la nuova. Non c’è molto tempo per consentire ad un nuovo allenatore di lavorare da zero.