Calciomercato Juventus

Calciomercato Juve: obiettivo Skriniar, asse caldo con Genova

calciomercato juve skriniar
Scritto da Redazione JM

Particolarmente caldo l’asse Torino – Genova: tra le novità di calciomercato sulla Juve c’è un interesse per il doriano Skriniar, ma non solo

Calciomercato Juve: passi avanti per Milan Skriniar, lo scrive oggi il ‘Secolo XIX’. Dopo aver prelevato dalla Sampdoria il giovane centravanti Patrik Schick, gli esacampioni d’Italia vorrebbero portare a Torino anche il 22enne difensore slovacco, reduce da un’ottima stagione sotto la guida di Giampaolo. Si tratterebbe di un’operazione in prospettiva, però, quella dei bianconeri: la Juve, sostanzialmente, lo bloccherebbe subito per la prossima stagione (prezzo fissato sui 30 milioni di euro), ma potrebbe anticiparne lo sbarco a Vinovo nel caso in cui fosse ceduto Leonardo Bonucci.

Il centrale viterbese ha già ribadito in prima persona di voler restare a Torino, ma anche alcuni suoi compagni hanno confermato che non ci sarà alcun doloroso addio. Eppure, sia dall’Inghilterra, sia dalla Spagna continuano a giungere voci di un interessamento di Chelsea, Manchester City e Real Madrid. Dal versante iberico, però, nelle ultime ore sarebbero arrivate indiscrezioni opposte, nel senso che uno dei senatori dello spogliatoio di Zidane, Sergio Ramos, avrebbe dato parere negativo all’acquisto di Bonucci.

Calciomercato Juve: asse col Genoa

Quanto alle operazioni in uscita, lo stesso quotidiano ligure riferisce di una doppia trattativa in via di definizione con il Genoa. La Juventus dovrebbe cedere in prestito i due attaccanti Favilli e Orsolini al Genoa, con l’ok dell’agente Di Campli, lo stesso di Marco Verratti. Si attende la risposta definitiva della Juve, a cui il presidente dei rossoblu, Enrico Preziosi, ha chiesto anche il prestito di Rolando Mandragora. Prelevato proprio dal Genoa, il mediano della nazionale Under 21 potrebbe tornare in Liguria per giocare con continuità dopo un serio infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per tanto tempo.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi