Calciomercato: la Juve si chiama fuori, Golovin vicino al Chelsea

Golovin Chelsea Juve calciomercato
© foto www.imagephotoagency.it

Aleksandr Golovin, uno dei gioielli del calciomercato estivo 2018, sembra essere ormai destinato al Chelsea, niente da fare per la Juve. È quanto riferisce Sky Sport, secondo cui gli agenti del fantasista russo si sarebbero convinti che l’ambiente migliore per continuare a crescere sia quello allestito a Londra da Roman Abramovic. La Juve si tirerebbe fuori senza colpo ferire, poiché è ormai chiaro che Beppe Marotta non voglia andare oltre l’ultima offerta formulata al Cska Mosca. Dopo le prime due partite del Mondiale casalingo, infatti, i russi hanno alzato la richiesta da 20-25 a oltre 30 milioni, una cifra non ritenuta congrua da parte del club bianconero, che però rispetto alla prima offerta era parso disposto a fare un ulteriore sacrificio.

Dopo aver prospettato un acquisto a titolo definitivo per 15 milioni di euro ed essersi visto chiudere la porta in faccia, il dg della Juventus ha rilanciato con 20 milioni più 3 di bonus e il 10% di guadagno per il Cska in caso di successiva rivendita. Una proposta molto importante per un 22enne pur talentuoso, ma che ancora ha molto da dimostrare. A quanto pare, però, non è bastata per smuovere il suo club di appartenenza e il suo entourage, anche se Golovin a Torino ci sarebbe venuto di corsa.

Golovin verso Londra

Dopo l’Arsenal, infatti, si è inserito prepotentemente nella corsa al numero 11 della Russia proprio il Chelsea, il cui patron Roman Abramovic si sarebbe letteralmente innamorato delle sue giocate. La trattativa sarebbe addirittura in fase avanzata e a Londra Golovin andrà sicuramente a guadagnare di più di quanto gli avrebbe offerto la Juve. A questo punto, Madama potrebbe virare su altri obiettivi, in attesa di capire cosa farà Milinkovic: occhio ad Adrien Rabiot, vecchio pallino di Paratici che la madre-agente vuole portare via a tutti i costi dal Paris Saint Germain con un anno di anticipo sulla naturale scadenza del contratto.