Buffon squalificato per la bestemmia in Parma-Juve

La Corte d’Appello accoglie il ricorso della Procura Federale, in primo grado Gigi se l’era cavata con una multa

buffon squalificato bestemmia parma juventus

Gianluigi Buffon squalificato per un turno. La Corte d’Appello della FIGC ha infatti ha accolto il ricorso del Procuratore Federale in merito alla bestemmia di Parma-Juve. In primo grado, l’estremo difensore della Juventus se l’era cavata con un’ammenda, ora dovrà invece saltare il derby Torino-Juventus di sabato 3 aprile.

Buffon squalificato per bestemmia: la nota

“La Corte Federale d’Appello presieduta da Mario Luigi Torsello – si legge nella nota ufficiale – ha accolto il ricorso del Procuratore Federale, infliggendo una giornata di squalifica a Gianluigi Buffon. Il portiere della Juventus, sanzionato dal Tribunale Federale Nazionale con un’ammenda di 5.000 euro, era stato deferito per aver pronunciato una frase contenente un’espressione blasfema in occasione della gara con il Parma dello scorso 19 dicembre”.