Buffon: 5.000 euro di multa per la bestemmia in Parma-Juve

Il comunicato ufficiale del Tribunale Federale Nazionale

buffon bestemmia multa parma juventus

Gianluigi Buffon pagherà 5.000 euro di multa per la bestemmia pronunciata lo scorso 19 dicembre durante la partita Parma-Juventus. Rivolgendosi al compagno Manolo Portanova, l’estremo difensore bianconero si era lasciato andare ad un’espressione blasfema che non è sfuggita ai microfoni installati al Tardini, anche grazie all’assenza del pubblico. Per tal motivo, SuperGigi era stato deferito dalla Procura Federale al Tribunale Federale Nazionale.

“Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, all’esito della Camera di consiglio, accoglie in parte il deferimento. Per l’effetto – si legge nella nota ufficiale – irroga nei confronti del sig. Gianluigi Buffon la sanzione dell’ammenda di € 5.000,00 (cinquemila/00). Così deciso nella Camera di consiglio del 18 febbraio 2021 tenuta in modalità videoconferenza, come da Decreto del Presidente del Tribunale Federale Nazionale n. 10 del 18 maggio 2020”.