AS: “Duello Napoli-Juventus per James”, cosa c’è di vero?

In Spagna sostengono che il futuro di James Rodriguez può essere in Italia

james rodriguez napoli juventus

James Rodriguez, fantasista colombiano che compirà 29 anni a luglio, non rientra nei piani futuri del Real Madrid con Napoli e Juventus pronte ad approfittarne. Lo scrive il quotidiano spagnolo AS, sempre molto vicino alle vicende del club di Florentino Perez. Effettivamente, il club di Aurelio De Laurentiis è stato vicino al suo tesseramento nell’estate del 2019, quando però sulla panchina degli azzurri sedeva Carlo Ancelotti, tecnico che stravede per James. Ora, però, Gennaro Gattuso sembra abbia altri obiettivi per il mercato venturo.

James Rodriguez non è una priorità di Sarri

Atteggiamento analogo è quello della Juventus, che ha effettivamente seguito a lungo il colombiano in passato, sia quando ha vestito la maglia del Monaco, sia poi quando è stato in Germania con il Bayern. Nonostante il costo del cartellino in scadenza nel 2021 non sia proibitivo e lo stipendio da 7 milioni a stagione sia alla portata della Juve, Maurizio Sarri ha indicato altri obiettivi a Fabio Paratici. Si cercano prevalentemente una punta centrale e un attaccante esterno, ruolo che James non predilige particolarmente, preferendo piuttosto quello di trequartista.

La Juventus ha altri obiettivi in attacco

Se effettuerà investimenti in attacco, la Vecchia Signora punterà soprattutto su elementi come Icardi o Kane per il ruolo di attaccante, mentre Ferran Torres  è il preferito per il ruolo di ala offensiva.