Allegri – Juve: oggi la firma fino al 2019, il nuovo stipendio

Allegri - Juventus 2016-2017

Massimiliano Allegri e la Juventus continueranno assieme: non vi erano dubbi ormai da giorni. La firma con tanto di annuncio ufficiale, arriveranno nel primo pomeriggio di oggi. Allegri è atteso presso la sede del club bianconero in Corso Galileo Ferraris intorno all’ora di pranzo. Rispetto alle indiscrezioni dei giorni scorsi, vi sono però alcune novità. Innanzitutto la durata del nuovo contratto: a meno di sorprese dell’ultim’ora, il tecnico toscano firmerà fino al 2019, allungando di un solo anno l’accordo attualmente in essere.

Niente 2020, dunque: Allegri e la Juventus non rimarranno assieme per un altro triennio, bensì per un altro anno ancora, considerato che la prossima stagione, di questi tempi, si dovrà tornare a discutere per evitare che si inizi una stagione con il contratto in scadenza. Quanto allo stipendio, invece, la Gazzetta dello Sport di oggi fa un po’ di chiarezza: quest’anno allegri ha guadagnato 4,5 milioni di fisso, cui si sono aggiunti 1,5 milioni per scudetto, coppa Italia e finale di Champions.

L’anno prossimo, invece, il tecnico toscano partirà da 6,5 milioni di fisso, cui si aggiungeranno premi che potranno fargli toccare quota 7,5-8 milioni di euro. Uno stipendio in linea con quello di altri allenatori top europei: in pratica, Allegri andrà a guadagnare esattamente quanto Antonio Conte al Chelsea (di cui ha superato tutti i record nei tre anni in bianconero), ma meno di Klopp, cui il Liverpool elargisce qualcosa come 8,5 milioni netti l’anno.

Tra le richieste fatte da Allegri prima della firma, c’è stato inoltre il potenziamento importante della rosa: almeno 3 top player assoluti per provare a conquistare la Champions League 2017-2018.