in ,

Juventus record: 31 vittorie casalinghe, Allegri nella leggenda

Allegri alla Juventus

Battendo il Milan, la Juventus ha conquistato ieri sera la 31.a vittoria consecutiva allo Stadium. Chi si presenta nel fortino bianconero, da oltre un anno, ne esce con le ossa rotte. Nonostante sia ancora inviso a parte della tifoseria bianconera, dunque, Massimiliano Allegri è nella leggenda e settimana dopo settimana sta frantumando i record di Antonio Conte e vincendo martedì contro il Porto la striscia si allungherebbe ulteriormente.

Tra gli altri dati significativi al termine della partita di ieri, c’è l’undicesimo gol messo a segno con i difensori (solo uno in meno dell’Atalanta). Inoltre, la Juve ha segnato 17 volte nei primi 30 minuti, più di ogni altra squadra. Solo nel primo tempo, sono state confezionate 6 occasioni da gol: la Juventus aveva fatto meglio solo contro il Cagliari con 10 tiri nello specchio.

A dieci gare dal termine, dunque, è grazie a questi record se la Vecchia Signora è ancora in corsa per tutti e tre gli obiettivi stagionali, ma per conquistarli servirà comunque un’impresa.