Affare Ronaldo: Agnelli convoca Allegri, Marotta e Paratici verso Madrid

Allegri Agnelli Ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Affare Ronaldo, dopo il vertice presso la sede della società con il presidente Andrea Agnelli, Beppe Marotta e Massimiliano Allegri sarebbero partiti in auto verso Milano per raggiungere Fabio Paratici. Da qui, secondo le ultime indiscrezioni, il dg e il ds dovrebbero prendere un volo per Madrid, dove sono attesi a Valdebebas dalla dirigenza del Real Madrid per chiudere la trattativa. In attesa dell’arrivo di CR7, invece, Allegri dovrebbe tornare a Trieste dalla compagna Ambra Angiolini.

Ronaldo: Agnelli convoca Allegri a Torino

L’affare Cristiano Ronaldo sta mandando in fibrillazione la tifoseria bianconera, ma anche la dirigenza della Juventus ha un bel da fare. Secondo quanto riferisce Repubblica.it, il presidente Andrea Agnelli ha richiamato dalle vacanze il tecnico Massimiliano Allegri, che lo ha raggiunto presso la sede della Continassa a Torino. Il tecnico toscano si trovava a Trieste per godersi qualche giorno di relax con la compagna Ambra Angiolini, che sta girando da quelle parti le riprese del suo nuovo film. È chiaro che qualcosa di molto grosso stia bollendo in pentola, qualcosa di cui non si può parlare telefonicamente, ma che richiede un confronto faccia a faccia.

Secondo il quotidiano, al centro dell’incontro tra il presidente e l’allenatore della Juventus, ci sarà proprio l’acquisto di Cristiano Ronaldo, che oltre ad essere un importante investimento per la società, dovrà anche essere inserito in un contesto tecnico già di suo importante. Considerato che, senza contare Marko Pjaca, attualmente la Juve ha in rosa già sei attaccanti, qualcuno dovrà inevitabilmente partire e non è detto, secondo le indiscrezioni delle ultime ore, che sia per forza Gonzalo Higuain. L’argentino, che ha ancora tre anni di contratto, ha fatto sapere tramite il suo agente di voler continuare a giocare all’Allianz Stadium, magari per affiancare proprio CR7.

A questo punto, o Allegri rinuncerà al suo fedelissimo Mario Mandzukic, che dovrebbe essere letteralmente scaricato, oppure si dovrebbe ipotizzare la dolorosissima cessione di Paulo Dybala, visto che di vendere Douglas Costa a Torino non hanno alcuna intenzione. Insomma, l’affare “epocale” Ronaldo, va definito bene in ogni suo dettaglio.