Interviste

Mazzarri: “Non parlo dell’arbitro ma ci mancano due rigori”

Scritto da Redazione JM

mazzarri-penalizzato“Oggi meritavamo di vincere, con la Samp anche: avremmo 4 punti in più. E’ un periodo che non ci gira bene…”. Walter Mazzarri recrimina e non poco ai microfoni di ‘Sky Sport’ al termine di Napoli-Juventus. Secondo il tecnico azzurro, per quanto visto sul campo, se c’era una squadra che doveva vincere, quella era il Napoli: “Non posso sorridere, anche se sono contento del secondo tempo e della prestazione dei miei ragazzi – aggiunge il tecnico toscano – . Non era facile con una squadra così forte. Stiamo facendo una corsa fenomenale, e cercheremo di farlo fino alla fine. Loro hanno avuto un’occasione con Vucinic dopo il gol. Nella ripresa abbiamo fatto tutto noi, c’è stata supremazia nelle occasioni da gol e nel gioco. Meritavamo di vincere”.\r\n\r\nTra le occasioni più clamorose per i partenopei, c’è un gol mancato da Dzemaili: “E’ impossibile non fare gol. Se fosse entrata quella palla avremmo potuto vincere”, dice Mazzarri, che poi si lamenta dell’arbitraggio. “Degli arbitri non voglio parlare, i miei giocatori mi dicono che c’erano due rigori”.\r\n\r\nNonostante i sei punti di distacco dalla Juve, comunque, Mazzarri non molla la lotta scudetto: “Io credo che se ci gireranno gli episodi, noi possiamo fare un filotto di 4-5 partite. Ci proveremo fino alla fine ad arrivare più in alto possibile”.\r\n\r\n

cavani-chiellini-gomitata

11 Commenti

  • Mazzarri, guardati la classifica “virtuale” su Calciomercato.com, che recita:\r\nJuve 60 (cioè meno 1 dal reale)\r\nNapoli 50 (cioè più 3 dal reale)\r\n.\r\n.\r\n.\r\nMilan 39 (cioè più 9 dal reale)\r\nTi basta ?

  • ma se l’arbitraggio è stato quasi esclusivamente a favore del Napoli !!!!!!!\r\nè mancato il rigore su Lichtsteiner e il rosso a Cavani !!!!!!!\r\npoveretto Mazzarri, deve farsi visitare da uno specialista !!!!!!!

  • A parte il fatto che dopo Pechino io Presidente della Juve a Napoli avrei mandato al massimo la Primavera per un buon allenamento e visto che non abbiamo le “palle” per gesti veramente forti andiamo pure avanti a farci devastare la parte ospiti del nostro stadio, a far scegliere l’arbitro agli altri, a non farci dormire la notte in albergo, a farci prendere per i fondelli dal primo minuto al novantesimo da un somaro coadivato da asini.\r\n\r\nSopratutto passiamo sopra con il sorriso fra i denti al fatto di averci rotto un finestrino del pulman che è arrivato alla stadio solo grazie all’intervento dei celerini.\r\n\r\nSe non abbiamo girato il pulman allora non lamentiamoci più se tutti e dico tutti in italia praticano quello che è diventato il vero sport nazionale :sputarci addosso.

  • Mazzarri sei un antisportivo che ne ho visti pochi al tuo livello, quasi peggio del pelato……Rigore sul lich ed espulsione di cavani episodi chiarissimi……Orsato sempre piu’ erede di collina…..forza juve

  • Sono anni che non fischiano rigori al San Paolo (per gli ospiti naturalmente). \r\nRigori zero, espulsione a cavani nemmeno. E non vincono un cazzo.

  • Caro Mazzarri ti mancano un po’ di vergogna e di educazione. D’altronde sei l’allenatore della squadra piu’ vergognosa d’Italia, specchio della citta’ che ti ospita.\r\nL’unica cosa che avete sbagliato ieri è stata di non buttarvi area, che il rigore ve lo regalavano sicuro!\r\nE Marchisio sbaglia a odiare Napoli! Si ma per difetto…

  • POVERUOMO…….gli mancano due rigori.\r\nMah, io ne ho visto solo uno su LICH, l’altro non lo ricordo…….CHE SE DEVE DI PE MAGNA?

  • Mazzarri,tieni la faccia come il culo; sei l’emblema della vergogna.La verità la sai tu e le latrine che hanno preso a sassate il pullmann della Juve, non vi bastano le intimidazioni, gli arbitri, il corriere dello sporc, la figc e la camorra. la prossima volta se volete cercare di vincere portatevi i carri armati e i bazouka ma penso che nemmeno allora vincerete.Se ci fosse un palazzi onesto dovrebbe squalificarvi il capo e cavani fino alla fine dei secoli.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi