Juventus mercato ultime ore | Nuove richieste per Berardi e Zaza

Juventus mercato ultime ore: Berardi e Zaza richiesti da tre top club

Juventus mercato ultime ore: Berardi e Zaza richiesti da tre top club

Le ultime notizie sul mercato della Juventus: Berardi richiesto da Chelsea e Manchester United, Zaza seguito dalla Lazio, Motta è già del Genoa

Torino FC v US Sassuolo Calcio - Serie ANon solo il Werder Brema, ci sarebbero anche Manchester United e Chelsea su Domenico Berardi, 19enne attaccante che la Juventus detiene in comproprietà assieme al Sassuolo. Secondo le ultime indiscrezioni provenienti dall’Inghilterra, i ‘Red Devils’ sarebbero disposti a spendere ben 23 milioni per assicurarsi il talento calabrese letteralmente esploso nell’ultimo anno e mezzo. Ma non è tutto: anche Josè Mourinho avrebbe chiesto al suo patron Roman Abramovic un sacrificio per assicurarsi uno dei giovani più promettenti del panorama europeo.

Corteggiatissimo anche Simone Zaza, altro attaccante in comproprietà tra Juve e Sassuolo: la Lazio, che sta trattando Bendtner con l’Arsenal, potrebbe virare proprio sul giovane bomber ex Ascoli. Con i neroverdi, potrebbe esserci uno scambio di comproprietà (previo il sì della Juve), con Floccari che farebbe il percorso inverso in direzione Roma.

Intanto, secondo quanto riferisce il ‘Secolo XIX’, sono state programmate le visite mediche ufficiali di Marco Motta al Genoa: nelle prossime ore il terzino destro sarà ceduto dai bianconeri al club ligure. La formula dell’accordo non è ancora stata definita.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Un commento

  1. TRIADE_FOREVER

    …ma noi non siamo indonesiani!!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi