Calciomercato: la Juventus manda alcuni giovani a farsi le ossa | JMania

Calciomercato: la Juventus manda alcuni giovani a farsi le ossa

Calciomercato: la Juventus manda alcuni giovani a farsi le ossa

Stando a quanto riporta ‘Tuttosport’, nel corso degli ultimi summit societari, la Juventus avrebbe definito le strategie per valorizzare alcuni dei suoi più promettenti giovani. Su tutti, Manuel Giandonato, centrocampista in prestito in Serie B al Vicenza: causa un grave infortunio patito lo scorso anno con la maglia del Lecce, Giandonato non è partito benissimo …

Stando a quanto riporta ‘Tuttosport’, nel corso degli ultimi summit societari, la Juventus avrebbe definito le strategie per valorizzare alcuni dei suoi più promettenti giovani. Su tutti, Manuel Giandonato, centrocampista in prestito in Serie B al Vicenza: causa un grave infortunio patito lo scorso anno con la maglia del Lecce, Giandonato non è partito benissimo con la maglia dei biancorossi, ma la Juve non vuole perderlo. Nonostante il diritto di riscatto sia per i vicentini, dunque, è molto probabile che il ragazzo a giugno torni a Torino per essere ceduto in prestito ad altra squadra.

Secondo ‘Sportitalia’, invece, altri giovani del vivaio verranno piazzati nei prossimi giorni: i difensori Carfora e Rubin dovrebbero andare in prestito al Mantova, squadra che milita in Lega Pro 1. Il capitano della Primavera di Baroni, invece, Stefano Beltrame autore ieri di quattro gol in amichevole con la prima squadra, piace alla Juve Stabia e alla Carrarese di Buffon. Per il portiere Nocchi, ci sono le offerte di Spezia e Cesena, ma dovrebbe essere valido un accordo sulla parola con la Juve Stabia. Nocchi andrà in Campania fino a fine stagione, mentre l’anno prossimo finirà in prestito al Bologna.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi