Interviste

Zeman: “Io nemico di chi imbroglia, le carte della Procura parlano chiaro”

zeman
Scritto da Redazione JM

Zdenek Zeman attacca ancora la precedente gestione della Juventus alla vigilia della partita valida per la 32a giornata di Serie A

Zdenek Zeman ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Pescara-Juventus. Ribadendo concetti già espressi in passato, il tecnico boemo ha colto l’occasione per attaccare: “Io non sono nemico della Juve ma sono nemico di quelli che imbrogliano. E le carte in procura parlano chiaro”. Il riferimento è chiaramente al Processo di Calciopoli, ma poi Zeman ha parlato anche dell’attualità calcistica.

“Affrontare la Juve – prosegue – non è mai come affrontare le altre squadre perché da anni è la più forte. In Champions mi ha fatto una grande impressione, non è facile schiacciare il Barcellona. È un club organizzato anche fuori dal campo, è all’avanguardia. Ha soldi e organizzazione”. “Oggi in Italia solo la Juve può permettersi di comprare giocatori da 100 milioni e i campioni spesso fanno la differenza. Allegri è molto bravo – l’elogio – , riesce a gestire bene i suoi talenti anche perché è difficile insegnare a Higuain a calciare in porta”.

3 Commenti

  • Nemico di chi imbroglia? Le carte parlano chiaro? Caro Zeman, le carte parlano anche di un dirigente condannato per aver falsificato il passaporto di un giocatore, ma non mi sembra che ci sia stata la retrocessione della società come avrebbe previsto il CGS. Quella non la guardi? Vogliamo anche parlare di plusvalenze fasulle fatte su ragazzini che non hanno mai visto il campo in serie A? Quelle non ti interessano? O forse non sai leggere quel genere di carte? Diciamo così: leggi solo le carte che ti fa comodo leggere. Sugli imbrogli della tua squadra preferisci girare le spalle al campo…..

Commenta

Jmania.it - 2017

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi