Interviste

Zamparini: “Ecco perché Allegri non vuole il Var”

Scritto da Redazione JM

Nella polemica sul Var irrompe Maurizio Zamparini: secondo il patron del Palermo non è casuale che la Juventus e Allegri si siano schierati contro

Maurizio Zamparini dice la sua sul Var e non lesina una stoccata alla Juventus, in particolar modo al suo allenatore Massimiliano Allegri. Nonostante proprio ieri altri due allenatori di Serie A abbiano dato ragione al tecnico livornese, le polemiche non sembrano placarsi. Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, interpellato sul Var ha detto senza mezzi termini: “Io sono dubbioso, toglie spontaneità ed entusiasmo. Segni – insiste – , ma l’esultanza è più contenuta, perché non sai se il gol viene convalidato. Qualche errore viene evitato, ma è in fase di sperimentazione. Comunque, sarei per un uso molto moderato”.

Insomma, dichiarazioni sulla stessa identica linea di Allegri, che però non hanno destato alcuna replica, così come quelle del tecnico della Spal, Semplici, che si chiede come mai a volte il Var venga chiamato in causa, altre volte no, generando una sorta di disparità di trattamento della quale in passato sono stati accusati tanto gli arbitri. Insomma, da più parti si sottolinea che la moviola in campo vada perfezionata e moderata, eppure il messaggio che passa principalmente sui media è che “l’unica squadra a non volere il Var è la Juventus”. Inevitabile, dunque, che si inneschino polemiche su polemiche e anche Zamparini ha voluto dire la sua cogliendo l’occasione per bacchettare Allegri.

Zamparini: “Il Var riporta gente allo stadio”

“Allegri dice che così le partite dureranno delle ore? Non è vero niente – risponde a Tuttosport il patron del Palermo – , assolutamente. Certo che Allegri sarà dispiaciuto perché certi favori, che con la cosiddetta sudditanza psicologica facevano, non ci saranno più. Il VAR aiuterà a riportare allo stadio i tifosi, perché certe storture che abbiamo visto in Italia – non per il livello degli arbitri, ma per la sudditanza – in Inghilterra non si vedono”. Eppure in Inghilterra il Var non c’è, chi è la causa delle storture allora? Possibile che non si debba migliorare un ausilio agli arbitri che in alcuni casi ha generato non poca confusione?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi