Willian avvisa la Juventus: “Chiedo almeno un triennale”

Il 32enne brasiliano è in scadenza con il Chelsea, ma non si accontenta di 2 anni di contratto

willian juventus triennale

La Juventus continua a monitorare la situazione del brasiliano Willian, 32enne esterno offensivo in scadenza con il Chelsea a giugno prossimo. Sarri sarebbe entusiasta di riavere a disposizione il calciatore con cui ha già lavorato a Londra, perché all’occorrenza può adattarsi ad entrambe le fasce e non disdegna nemmeno la posizione di trequartista dietro le punte. La destinazione italiana non dispiace affatto al calciatore, al quale negli ultimi giorni l’attuale club ha fatto una proposta di rinnovo biennale.

Willian alla Juventus: contratto fino a 35 anni?

“È una situazione complicata – dichiara Willian a Esporte Interativo – perché mi è stato offerto un contratto biennale e questa proposta non è stata più ritoccata. Io ho semplicemente chiesto di avere almeno un triennale. Non è facile sapere cosa accadrà, ma al momento sono pienamente concentrato sugli obiettivi da raggiungere fino al termine della stagione”. Insomma, la Juventus è avvisata, se vorrà assicurarsi le prestazioni del classe ’88 verdeoro dovrà garantirgli un contratto fino a 35 anni da 7 milioni più bonus a stagione.