Weston McKennie guarito dal coronavirus: pronto per il Barcellona

Il centrocampista americano è risultato negativo al tampone e può lasciare l’isolamento domiciliare

mckennie guarito coronavirus

Weston McKennie è risultato negativo al coronavirus, può lasciare il suo isolamento domiciliare e riprendere regolarmente l’attività agonistica. Una buona notizia per mister Andrea Pirlo, che ritroverà il centrocampista americano per la rifinitura di domani. L’ex Schalke 04 potrebbe anche essere convocato per la sfida di domenica sera contro il Verona, ma ovviamente non scenderebbe in campo. Di sicuro il 22enne texano sarà a disposizione in vista della partita di mercoledì 28 ottobre contro il Barcellona in Champions League. A questo punto, potrebbe essere imminente anche la negativizzazione di Ronaldo.

McKennie guarito: il comunicato ufficiale della Juventus

“Weston McKennie ha effettuato, come da protocollo, il controllo con test diagnostico (tampone) per il coronavirus-Covid 19.
L’esame ha dato esito negativo. Il giocatore è pertanto guarito e – conclude la nota – non più sottoposto al regime di isolamento domiciliare”.