Interviste Juventus news

Vucinic rivela: “Stavo per finire all’estero, poi arrivò la Juve…”

Scritto da Redazione JM

“Lo scorso anno ho pensato di abbandonare l’Italia, poi è arrivata la Juve: ora sono felice, gioco molto e in campo con Marchisio e Matri mi diverto molto anche se dobbiamo imparare a concretizzare di più con tutte le occasioni che creiamo”. Mirko Vucinic confessa così, ai microfoni di ‘Juventus Channel’, che se non fosse arrivata la Vecchia Signora, molto probabilmente avrebbe accettato una delle proposte provenienti dall’estero. “A chi devo molto? A Delio Rossi: quando arrivai a Lecce nella primavera presi 6 mesi squalifica per una spinta all’arbitro, lui nonostante la società mi aveva allontanato mi portò ad allenarmi con la prima squadra”, svela l’attaccante della Juventus.\r\nInfine, Vucinic rivela un po’ più di sé: “Mi sento montenegrino a tutti gli effetti, il mio paese è bellissimo -. Come hobby mi piacciono le auto ed i film. Mi affeziono molto ai posti in cui vado: a Roma per esempio andavo sempre alla Locanda, per leggere i giornali e bere il caffè. A Torino si cambia vita, casa alla Crocetta, a due passi dal centro. E tanta Juve, solo Juve“.

1 Commento

  • caro vucinic ti chiedo di essere piu concentrato e piu continuo piuo arrivano anche piu gol e diventi piu prolifico….\r\n\r\nnon sopporta quando un compagno ti passa la palla e sembri sulle nuvole….

Commenta

Jmania.it - 2017

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi