in ,

Vucinic accoglie Borriello: “Più siamo meglio è”

La Juventus ha da ieri in rosa ben 8 attaccanti, ma la cosa non preoccupa affatto Mirko Vucinic, forse l’unico ad avere il posto assicurato nello scacchiere offensivo di Conte:  “Preoccupato per la concorrenza? No, anzi. Più siamo e meglio è. Borriello? Di lui posso solo parlare bene, è un grande attaccante e pure un bel ragazzo”, sorride il montenegrino.\r\n\r\nReduce da un brutto infortunio muscolare, Vucinic dovrebbe rientrare dal primo minuto il prossimo 8 gennaio nella trasferta di Lecce:\r\n

“Vorrei che questo fosse l’anno della mia consacrazione. E delle vittorie della Juventus. Sto lavorando tanto per soddisfare le richieste di Conte. Mi adatto a qualsiasi ruolo, ma vorrei fare qualche gol in più. Finora sono solo a due, mi piacerebbe contribuire alle vittorie segnando”.

\r\nPer quel che riguarda la lotta scudetto, l’attaccante montenegrino ha le idee chiare:\r\n

“Per lo scudetto è un discorso tra noi e il Milan. Loro sono campioni in carica e hanno l’abitudine a lottare per certi traguardi, noi però abbiamo più fame di vittoria. E poi c’è Pirlo”.