Interviste

Vieri: “Ronaldo vecchio? Stanno rosicando tutti”

vieri ronaldo juventus

Christian Vieri celebra l’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus e zittisce coloro i quali hanno fin qui criticato l’acquisto del portoghese

Christian Vieri, ex centravanti che non ha mai negato la sua fede bianconera, nemmeno quando era all’Inter, ha parlato dell’acquisto di Cristiano Ronaldo da parte della Juventus. In esclusiva a Dazn, il 45enne ex attaccante giramondo, parla senza mezzi termini di rosiconi: “Ronaldo? È arrivato in Italia a 33 anni ma stanno tutti rosicando. Dicono: ‘Ha 33 anni, è vecchio’ ma rosicano tutti perché la Juve ha tirato fuori 100 pappardelle, l’ha comprato, ha preso il numero uno e gli altri dicono ‘No, ma è vecchio. Non ha più quella forza, farà meno gol’. Hai preso il numero uno – evidenzia – , l’hai portato in Italia ma vorrai essere contento o no? Invece rosicano tutti”.

Il Ronaldo portoghese a Vieri ricorda molto per incisività quello brasiliano con cui ha giocato assieme all’Inter. “Oltre a Ronaldo il fenomeno e Ronaldo il portoghese – continua Bobo – non ci sono giocatori che spostano così tanto, io ho visto quando sono arrivato all’Inter: era devastante, faceva impazzire e faceva gol tutte le domeniche. Ronaldo il portoghese è la stessa roba, ha segnato più di 600 gol: fa 50 gol all’anno, rovesciate, sinistro, destro. Ogni domenica questo segna, è una macchina da gol”.

Vieri: “Ronaldo alza il livello dei compagni”

L’impatto di CR7 alla Juventus è importante sotto tutti i punti di vista: il portoghese dà l’esempio dentro e fuori dal campo, trascina il gruppo e fa sì che tutti i componenti della rosa spostino in alta l’asticella delle proprie ambizioni. “Cristiano fa sì che tutti quanti alzino il loro livello di concentrazione, di voglia di allenarsi, di far fatica: lui te la alza al massimo – insiste Vieri – , quindi ora alla Juventus tutti i 26 giocatori sono al massimo livello di concentrazione, lavoro, tecnica e mente. Mi hanno detto che hanno fatto un possesso palla in cui nessuno sbagliava, quindi vuol dire che tutti hanno voglia e quando hai voglia di far fatica, di allenarti, diventi imbattibile”.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi