Interviste Primo Piano Video

[VIDEO] Marotta: “Squadra competitiva, difficile migliorarla a gennaio”

Beppe Marotta - 2016
Scritto da Redazione JM

Beppe Marotta, Ceo e Generale Manager della Juventus, ha parlato ieri sera prima del calcio d’inizio di Juventus-Lione, ecco gli spunti sul mercato

Beppe Marotta, Ceo e Generale Manager della Juventus, ha parlato ieri sera prima del calcio d’inizio di Juventus-Lione. La serata non è andata come i bianconeri speravano e la rosa bianconera si è confermata ancora una volta incompleta. È indubbio che manchi qualcosa a centrocampo e inoltre gli infortuni hanno reso tutto più difficile. Il dirigente della Vecchia Signora non è comunque preoccupato e in vista del mercato di riparazione è assai prudente.

"La Juve a gennaio cercherà un centrocampista? La rosa è competitiva. Alcuni infortuni ci hanno un po' danneggiato ma il ritorno di Marchisio è fondamentale per l'economia del centrocampo. Poi - continua - non credo che a gennaio ci possano essere occasioni per migliorare il livello qualitativo di questo gruppo che sta facendo bene sia in Italia che in Europa".

Marotta e l'occasione Witsel

In estate, però, i campioni d’Italia hanno fatto di tutto per prendere quantomeno un centrocampista, ma Witsel è sfumato negli ultimi minuti della sessione.

"Noi abbiamo tentato fino all'ultimo giorno di cogliere un'opportunità a centrocampo e quella di Witsel era un’opportunità. Non ci siamo riusciti per impedimenti oggettivi ma come detto a gennaio non credo ci saranno delle occasioni anche se noi siamo sempre molto vigili", le ultime parole di Marotta a Premium Sport.

1 Commento

  • Ma per carità….non voglio più essere preso per il culo. Marchisio rientra dopo 5 mesi di stop, Asamoah è 2 anni che non gioca, Khedira l’uomo di cristallo ha paura di farsi male, Pjanic nuovo giustamente deve ambientarsi e non può essere già il salvatore della patria, Hernanes no comment, Lemina ancora non può giocare titolare troppo vuoto. Insomma il centrocampo dov’è caro marotta, bisogna dire la verita LA DIRIGENZA NON VUOLE TOGLIERE UN’EURO perchè rammento a tutti che a conti fatti tra vendite è acquisti dalla loro tasca hanno tolto zero euro, e noi tra sky-mediaset-maglie-biglietti-abbonamenti facciamo di sicuro più di loro.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi