Via Cancelo: Sarri vuole un terzino “bloccato”, il favorito

trippier sarri cancelo

Tra le tante cose dette ieri da Maurizio Sarri in conferenza stampa c’è anche qualche bugia a fin di bene: il nuovo allenatore della Juventus si è già confrontato con la dirigenza per il mercato. È inevitabile che in un mese Fabio Paratici e il nuovo tecnico abbiano toccato anche l’aspetto più impellente in questo momento, ovvero l’acquisto dei giocatori più utili ai dettami dell’allenatore. Anche perché la Vecchia Signora ha già programmato delle cessioni importanti, tra le quali quella di Joao Cancelo. Il portoghese è destinato al Manchester City di Guardiola per circa 50 milioni di euro.

La cessione è stata avallata da Sarri senza colpo ferire, anche perché il portoghese non ha convinto nemmeno lui. Inoltre, l’ex allenatore di Napoli e Chelsea ha sempre confermato di prediligere i terzini “bloccati” rispetto a quelli più propensi ad attaccare, poiché garantiscono maggiore equilibrio alla squadra. Insomma, da questo punto di vista, il “comandante” la pensa esattamente come il suo predecessore, ragion per cui l’identikit del sostituto di Cancelo è già tracciato. Secondo il Corriere dello Sport, il favorito per la sostituzione del lusitano è Kieran Trippier del Tottenham, giocatore che Sarri ha avuto modo di affrontare in Premier League.

Nel suo recente viaggio a Londra, Fabio Paratici avrebbe posto le basi per l’operazione, ma l’impressione è che la trattativa sarà ancora lunga. In alternativa si parla anche di Elseid Hysaj, 25enne terzino albanese che Sarri ha già avuto a Napoli. Sicura la conferma di Mattia De Sciglio, che per caratteristiche piace molto al successore di Allegri.