Verso Verona-Juventus: Pirlo senza 7 big

Non prenderanno parte alla trasferta del Bentegodi: Arthur, Dybala, Bonucci, Chiellini, Cuadrado, Morata e Danilo

verso verona juventus pirlo 7 big

Penultimo allenamento oggi al JTC della Continassa in vista di Verona-Juventus, match valido per la 24.a giornata di Serie A e in programma al Bentegodi sabato sera alle 20:45. Dopo essere tornati alla vittoria in casa contro il Crotone, i campioni d’Italia sono chiamati ad una trasferta assai insidiosa contro la squadra di Juric, storicamente ostica per i bianconeri. All’andata allo Stadium il match si è concluso con il punteggio di 1-1, mentre lo scorso anno al Bentegodi i gialloblu hanno addirittura battuto la squadra di Maurizio Sarri per 2-1.

Verso Verona-Juventus: assenti e possibili soluzioni

In palio ci sono tre punti importantissimi in chiave scudetto, un appuntamento che la Juve non può fallire per non dire definitivamente addio alla lotta per il tricolore. Eppure, servirà una mezza impresa alla Vecchia Signora, perché i ragazzi di Juric corrono come dannati e la Juventus scenderà in campo al Bentegodi senza Arthur e Dybala, il cui rientro è ancora indefinito, Bonucci, Chiellini e Cuadrado che sono attesi in campo tra il 6 e il 9 marzo (sfide con Lazio e Porto), Morata che dovrà proseguire le terapie per l’infezione che lo attanaglia da alcune settimane e Danilo squalificato.

La probabile formazione bianconera

Rientrerà sicuramente Szczesny dopo aver riposato contro il Crotone e giocheranno dal 1’ anche de Ligt, Demiral e Alex Sandro in difesa, ma è ancora da sciogliere il nodo terzino destro, a meno che Pirlo non opti per una difesa a tre con Chiesa e Bernardeschi (o Frabotta) esterni. Una soluzione potrebbe essere rappresentata da McKennie, che ha già svolto il ruolo allo Schalke 04 e liberebbe un posto a centrocampo per una linea che sarebbe composta da Chiesa, Bentancur, Rabiot (rientrato dalla squalifica) e Ramsey. Ronaldo e Kulusevski saranno sicuramente i terminali offensivi.