Verso Parma-Juventus: nuova chance per Dybala?

La pessima prestazione di Ronaldo e Morata contro l’Atalanta riapre le porte al numero 10 argentino

verso parma-juventus dybala

Per Andrea Pirlo e i suoi non c’è tempo per piangersi addosso, sabato si gioca Parma-Juventus e i campioni d’Italia da oggi penseranno a come preparare al meglio la sfida del Tardini. Sono troppi 6 pareggi in 12 gare per una big come la Juve, ma indietro non si può tornare e l’unico modo per riscattarsi è quello di andare a fare tre punti sabato 19 dicembre alle 20:45. Al cospetto dei campioni d’Italia ci sarà una squadra, quella di Fabio Liverani, imbattuta da quattro turni e che ha voglia di proseguire la striscia positiva per tenersi lontana dalla zona calda della classifica.

Verso Parma-Juventus: riposa de Ligt?

Si gioca ogni tre giorni e le rotazioni saranno inevitabili, a partire dalla difesa. Potrebbe avere una chance dal primo minuto Gigi Buffon, per far rifiatare l’ottimo Szczesny, autore di almeno tre paratone contro l’Atalanta. Dovrebbe tornare dal primo minuto Alex Sandro sulla corsia sinistra, mentre è da capire se Chiellini, più avanti rispetto a Demiral nel recupero dall’infortunio, sia in grado di scendere in campo per far rifiatare de Ligt. A centrocampo mancherà sicuramente Arthur, il cui infortunio lo dovrebbe costringere al rientro nel 2021, ma l’impressione è che Pirlo voglia sfruttare l’ottimo stato di forma di McKennie e Bentancur.

Dybala al posto di Morata

Se le condizioni atletiche glielo consentiranno, si rivedrà dal 1’ anche Aaron Ramsey, che ieri non era al meglio, ma attenzione a Kulusevski, che potrebbe avere contro i suoi ex compagni l’opportunità di ritrovare spazio con continuità. In avanti, invece, dopo la pessima prestazione sia di Ronaldo sia di Morata, potrebbe toccare a Dybala. Difficile che Pirlo riesca a far accomodare CR7 in panca, al 10 farebbe spazio ovviamente lo spagnolo.